mercoledì, Maggio 22, 2024

Juventus-Lazio 2-0, Chiesa e Vlahovic fanno sorridere Allegri

La Juventus vince la semifinale di andata contro la Lazio con il punteggio di 2-0, con goal di Federico Chiesa e Dusan Vlahovic.

Condividi

Nella gara d’andata di semifinale di Coppa Italia la Juventus di mister Allegri torna finalmente alla vittoria contro la Lazio grazie ai goal dei fenomeni Federico Chiesa e Dusan Vlahovic.

Il primo tempo, giocato a un buon ritmo da entrambe le squadre, lascia un po’ l’amaro in bocca con poche occasioni da goal. L’occasione più pericolosa arriva dal colpo di testa di Luis Alberto, numero 10 spagnolo della Lazio, che però si scaglia contro la traversa della porta difesa da Mattia Perin. Molte proteste da parte della Juventus per un possibile rigore, non confermato dopo la revisione al var, per un fallo su Andrea Cambiaso nei primi minuti di gara.

Il secondo tempo è tutto a tinte bianconere. La squadra torinese al 54° trova il goal dell’1-0 con Federico Chiesa, abile a sfruttare un grandissimo assist da parte di Andrea Cambiaso e a mettere il pallone alle spalle del portiere biancoceleste Mandas. Il secondo goal arriva dal bomber serbo Dusan Vlahovic il quale, dopo aver saltato un difensore biancoceleste con uno splendido doppio passo, lascia partire uno splendido tiro a giro che regala il 2-0 alla sua Juventus.

Dopo il goal del 2-0 non ci sono molte azioni salienti: la partita rimane sempre sotto il controllo della squadra bianconera che porta così a casa un bel vantaggio in vista della semifinale di ritorno in casa Laziale.

Igor Tudor: «La Juventus ha fenomeni da 100 milioni»

Potrebbe sembrare una “resa” da parte del nuovo allenatore della Lazio, il quale ammette che la Juventus quando si trova a giocare un trofeo lo affronta in maniera diversa e ammette che, con fenomeni da oltre 100 milioni come Federico Chiesa e Dusan Vlahovic, tutto viene più semplice.

Queste dichiarazioni sono segno di grande sportività e rispetto per l’ambiente bianconero da parte dell’allenatore laziale, ma ovviamente nulla è stato ancora deciso. La Lazio dà appuntamento ad Allegri e alla sua squadra al ritorno a Roma, sperando di poter ribaltare il risultato e approdare in finale.

Domenico Russo
Domenico Russo
Studia allo scientifico G.Berto di Vibo Valentia, frequenta l'ultimo anno e l'indirizzo sportivo. Oltre a studiare, gioca a calcio all'interno di una squadra della sua città. Molto appassionato del mondo dello sport, soprattutto sul mondo calcistico.

Sullo stesso argomento

Simili

Dello stesso autore