lunedì, Marzo 4, 2024

Festival del Sud, grande successo per la tappa di Villa San Giovanni

La tappa di Villa San Giovanni del Festival del Sud ha visto la partecipazione di due autori di spicco: Claudio Cordova e Luca Palamara. 

Condividi

Il Festival del Sud – Valentia in Festa ha riscosso un grande successo anche nella tappa di Villa San Giovanni. 

L’evento, dedicato all’esplorazione e alla celebrazione della ricchezza culturale della Calabria, ha visto la partecipazione straordinaria di due autori di spicco: Claudio Cordova e Luca Palamara, che hanno portato in primo piano aspetti oscuri e sorprendenti della società italiana. 

Luca Palamara, con il suo libro, ha gettato luce sulla rete intricata di lobby, logge e correnti che permea le istituzioni, scuotendo il panorama giudiziario e suscitando un’ondata di dimissioni e scandali che hanno confermato le sue rivelazioni. Palamara ha svelato verità inconfessabili sulla suddivisione del potere all’interno della magistratura, aprendo uno spiraglio verso un mondo di manipolazioni e influenze dietro le quinte. Il suo sforzo congiunto con il giornalista Alessandro Sallusti ha portato alla creazione di un racconto sconvolgente su un labirinto di intrighi che coinvolge imprenditori, politici, funzionari di alto livello e persino magistrati. Il pubblico ha ascoltato con attenzione mentre venivano esposte teorie audaci su “logge” misteriose e potenti, e su come queste strutture operative influenzino le decisioni giudiziarie e persino la politica.

Claudio Cordova ha portato una luce diversa ma altrettanto affascinante con il suo libro “Gotha”. Questo volume approfondisce le radici storiche e le connessioni della ‘ndrangheta, rivelando legami sorprendenti con la massoneria, ambienti eversivi e persino istituzioni governative. Il libro ha svelato come la ‘ndrangheta, nonostante le guerre sanguinose tra clan e gli arresti continui, riesca a rimanere un sistema di potere potente e in continua evoluzione, influenzando addirittura eventi cruciali della storia italiana come il tentato Golpe Borghese e il rapimento di Aldo Moro.

Il Festival del Sud – Valentia in Festa ha dimostrato ancora una volta il suo ruolo vitale nell’esplorare, condividere e celebrare la cultura del Sud Italia. L’evento è stato patrocinato dal Parlamento Europeo. Il Festival del Sud – Valentia in Festa è stato finanziato anche con risorse PSC Piano di Sviluppo e Coesione 6.02.02 erogate ad esito dell’Avviso “Attività Culturali 2022” dalla Regione Calabria – Dipartimento Istruzione Formazione e Pari Opportunità – Settore Cultura.

Sullo stesso argomento

Simili

Dello stesso autore