mercoledì, Aprile 17, 2024

Battuta la Lazio, il Bologna continua a sognare

Il Bologna, battendo nello scontro diretto la Lazio, continua a sognare un posto europeo per la prossima stagione.

Condividi

Il Bologna vince anche in casa della Lazio con il punteggio di 1-2, dopo essere passata in svantaggio grazie al goal di Isaksen, riesce a ribaltarla con El Azzouzi e il solito Zirkzee. Questa partita era un vero e proprio scontro diretto per l’Europa. Vincendolo, il Bologna continuerà a sognare. Thiago Motta, alla guida della sua squadra, sta svolgendo un capolavoro e sta regalando un sogno ai tifosi e a tutta la società.

Il Bologna, grazie a questi tre punti ottenuti all’Olimpico contro la Lazio, ha conquistato 13 punti nelle ultime 5 gare disputate, ovvero 4 vittorie e un solo pareggio ottenuto in casa del Milan con il punteggio di 2-2. Questo fantastico rendimento colloca la squadra rossoblù al quinto posto della classifica con ben 45 punti, a pari punti con l’Atalanta attualmente quarta in classifica, la quale però ha una gara da recuperare il prossimo 28 febbraio. Mentre si trova a +4 punti sul sesto posto, occupato attualmente dalla Roma di Daniele De Rossi. Il Bologna ha il dovere di continuare a sognare, sogno che piano piano potrà diventare realtà.

Il Bologna, sfruttando la prima posizione dell’Italia nel Ranking Europeo, potrebbe raggiungere la Champions League anche collocandosi al quinto posto in classifica, ma questo dovrà essere confermato a Giugno, sperando di ritrovare ancora l’Italia collocata al primo posto.

Con l’Europa resta anche Thiago Motta?

La situazione di Thiago Motta è sotto gli occhi di tutti. Si sa che l’allenatore sogna di allenare una big ed è molto attenzionato da squadre italiane come Juventus e Milan, ma anche dalle big europee come Barcellona e Liverpool, prossime alla separazione dai suoi attuali allenatori Xavi e Kloop.

Raggiungendo l’Europa con il Bologna, non è detto che Thiago Motta non decida di restare alla guida della squadra toscana. Al momento, l’unica certezza è quella che l’allenatore italo-brasiliano ha rifiutato la proposta del Napoli, sostenendo che non andrebbe mai ad allenare la squadra partenopea come confermato dal suo stesso agente. La situazione dell’allenatore, quindi, tiene molto in ansia la società toscana e i suoi tifosi, ma al momento l’unico obiettivo condiviso con tutto l’ambiente è il raggiungimento del sogno europeo.

Domenico Russo
Domenico Russo
Studia allo scientifico G.Berto di Vibo Valentia, frequenta l'ultimo anno e l'indirizzo sportivo. Oltre a studiare, gioca a calcio all'interno di una squadra della sua città. Molto appassionato del mondo dello sport, soprattutto sul mondo calcistico.

Sullo stesso argomento

Simili

Dello stesso autore