Midterm, ai Democratici il controllo del Senato

Grazie alla vittoria della democratica Carherine Cortez Masto alle elezioni di midterm in Nevada, il Partito democratico mantiene il controllo del Senato degli Stati Uniti d’America. Anche se i repubblicani riuscissero a vincere il seggio del Senato della Georgia, i democratici manterrebbero il controllo dell’istituzione, grazie al voto decisivo della vicepresidente Kamala Harris in grado di esprimere un voto decisivo. Le elezioni di mitderm si tengono due anni dopo le elezioni presidenziali negli USA e riguardano i 435 membri della Camera dei Rappresentanti e un terzo dei 100 membri del Senato.

Il Presidente USA Joe Biden ritiene che la vittoria sia «una rivincita per il Partito democratico. Non sono sorpreso dall’affluenza alle urne – ha dichiarato Biden – ne sono molto contento perché ritengo che rifletta la qualità dei nostri candidati». Cortez Masto ha sconfitto Adam Laxalt, candidato sostenuto da Donald Trump. La sconfitta del Partito repubblicano in Nevada si somma a quelle subite in Arizona e Pennsylvania.

Donald Trump sarebbe furioso per i risultati ottenuti nelle elezioni di midterm. I candidati sostenuti dall’ex presidente nelle aree critiche hanno perso. Secondo quanto rivelato da un consigliere dell’ex presidente alla Cnn, «Trump è davvero furioso, in particolare per Mehmet Oz, e sta incolpando tutti coloro che gli hanno consigliato di sostenerlo, inclusa sua moglie. Ci sono persone che spingono Trump a riprogrammare l’annuncio della sua candidatura alle prossime elezioni presidenziali, programmato per la prossima settimana. Ma sarebbe una mossa rischiosa perché riconoscerebbe che è rimasto deluso dai risultati. E per questo alcuni dei suoi consiglieri insistono dicendo che non sia il caso».

Alberto Pizzolante
Alberto Pizzolante
Nato in provincia di Lecce nel 1997, si è laureato in Filosofia presso l'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Dirige likequotidiano.it.

Discover

Sponsor

spot_imgspot_img

Simili

Nobel per la Pace a Bialiatski, Memorial e Center for Civil Liberties

Il Premio Nobel per la Pace 2022 è stato assegnato al difensore dei diritti umani Ales Bialiatski, orginario della Bielorussia, all'organizzazione russa per i...

Pandemia, due terzi delle famiglie con bambini hanno perso reddito

Due terzi delle famiglie con bambini hanno perso reddito dall'inizio della pandemia da COVID-19. Lo rivela un rapporto realizzato da UNICEF e dalla Banca Mondiale. Un'analisi...

Piazza Parlamento: intervista a Fabio Scionti

In vista delle elezioni politiche del 25 settembre Like Quotidiano, in collaborazione con Associazione Valentia, presenta la seconda edizione di Piazza Parlamento, un ciclo di incontri con illustri...

Al via la Mostra Internazionale del Cinema di Venezia

La consegna del Leone d'oro alla carriera a Catherine Deneuve darà il via alla settantanovesima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. L’attrice e conduttrice Rocío...

Kiev: «La guerra si concluderà entro la fine dell’anno»

In queste ore, le forze russe di occupazione si stanno riposizionando nel territorio orientale dell'Ucraina. L'esercito della Federazione Russa sta ripiegando da Kharkiv ed...