lunedì, Luglio 15, 2024

Napoli-Juventus 2-1, la decide Raspadori

Il big match tra Napoli e Juventus finisce 2-1, grazie al goal di Giacomo Raspadori all'89° che regala così i tre punti alla sua squadra.

Condividi

Allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli è andata in scena la partita tra i padroni di casa, il Napoli, e i rivali bianconeri, la Juventus.

La partita è stata giocata su buoni livelli, e a spuntarla alla fine è stato il Napoli, con il goal del 2-1 messo a segno da Giacomo Raspadori all’89°, abile a sfruttare la ribattuta sul rigore parato da Szczesny a Osimhen.

Il primo tempo si è chiuso con il punteggio di 1-0 per i padroni di casa, con il goal del georgiano Kvaratskhelia. Un vero e proprio capolavoro, grandissimo goal al volo del numero 77.

La Juventus sfortunatissima, spreca tre splendide occasioni con il bomber Dusan Vlahovic: la prima di testa da centro area sfiorando il palo, la seconda da fuori area dopo un grande recupero da parte di Daniele Rugani e infine colpisce anche il palo con uno splendido tocco sotto a scavalcare Meret. Il primo tempo finisce quindi 1-0 per il Napoli.

Il secondo tempo è lo stesso riepilogo del primo tempo, la Juventus “sprecona” e il Napoli compatto. Molte occasioni da goal non sfruttate, ma all’81° la squadra bianconera riesce a pareggiare la partita con Federico Chiesa, abile a trafiggere Meret con un diagonale perfetto.

Quando tutto sembrava portare al pareggio finale, Osimhen guadagna un calcio di rigore per uno sfortunato fallo del giovane Nonge. Sul dischetto si presenta il bomber nigeriano che però si fa parare il rigore dal polacco Szczesny, ma sulla ribattuta arriva per primo Raspadori che la mette in rete e regala il 2-1 alla sua squadra.

La Juventus, prova a pareggiarla nei minuti di recupero, e al 92° è Rugani a sbagliare una clamorosa occasione davanti la porta napoletana, che mette così fine alla partita con la conseguente vittoria della squadra partenopea.

La Juventus rimane comunque al secondo posto, a più uno dalla squadra rossonera del Milan, mentre il Napoli con questa vittoria arriva al settimo posto in classifica.

Domenico Russo
Domenico Russo
Studia allo scientifico G.Berto di Vibo Valentia, frequenta l'ultimo anno e l'indirizzo sportivo. Oltre a studiare, gioca a calcio all'interno di una squadra della sua città. Molto appassionato del mondo dello sport, soprattutto sul mondo calcistico.

Sullo stesso argomento

Simili

Dello stesso autore