mercoledì, Maggio 22, 2024

Valentia in festa 2023: il programma della prima giornata

Prenderà il via domani la sesta edizione di Valentia in festa. Tra gli ospiti Pino Maniaci, Ismaele La Vardera, Serena Codato e Joe Bastianich.

Condividi

Valentia in festa è pronto ad accendere i riflettori sulla Calabria per la sesta edizione, che si terrà presso il Valentianum di Vibo Valentia dall’8 al 10 maggio. La manifestazione itinerante mira a creare un valore aggiunto per il territorio coinvolgendo la comunità, le attività produttive, gli operatori economici e le associazioni locali. L’evento è progettato per essere su misura per il territorio, ospitato in luoghi storici e caratteristici della Calabria. Il Festival del Sud sarà inaugurato alle ore 9:30 di domani con i saluti istituzionali della Sindaca di Vibo Valentia, Maria Limardo, della Vicepresidente del Parlamento Europeo, Pina Picierno, e della Sottosegretaria alla Cultura, Lucia Borgonzoni. Di seguito il programma della prima giornata.

  • 10:00 – Educazione Finanziaria “Diventare cittadini sostenibili”, in collaborazione con BCC Calabria ulteriore e con la partecipazione delle scuole primarie della provincia di Vibo Valentia.
  • 10:00 – Una storia di ordinario volontariato, con Rocco Chiriano e Giuseppe Perpiglia.
  • 10:00 – Pedagogia meridiana, con Mario Caligiuri.
  • 10:00 – Detenuti “in” lingua, con Gianluca Rubino e Caterina Brasca.
  • 11:30 – Lotta al sistema mafia, con Pino Maniaci.
  • 11:30 – Elevare la voce: Giovani e cittadinanza attiva, con l’On. Ismaele La Vardera.
  • 11:30 – L’Europa in Guerra, con Fabio Mini.
  • 18:00 – Spezzare il silenzio: Affrontare la violenza di genere nella nostra società, con Serena Codato.
  • 19:00 – 2-Minute English. 2 minuti al giorno per imparare l’inglese, con Norma Cerletti.
  • 20:00 – Il grande racconto del vino italiano. Territori, storie e protagonisti, con Joe Bastianich.
  • 21:30 – Legno, esibizione live.

Nell’alternarsi delle conferenze, tutte ad eccesso gratuito, i visitatori potranno visitare il Museo d’Arte Contemporanea LIMEN, il Battistero di Piazza San Leoluca e la mostra Independent Republic. Inoltre, avranno la possibilità di partecipare ai laboratori creativi organizzati da “Mamma che Festa”, alle letture ad alta voce organizzate dal Sistema Bibliotecario Vibonese e ai laboratori di ceramica organizzati dagli artisti della bottega LIMEN.

L’evento è patrocinato dal Parlamento Europeo e rientra negli eventi culturali promossi dal Comune di Vibo Valentia per il Maggio dei Libri. Il Festival del Sud – Valentia in Festa è finanziato anche con risorse PSC Piano di Sviluppo e Coesione 6.02.02 erogate ad esito dell’Avviso “Attività Culturali 2022” dalla Regione Calabria – Dipartimento Istruzione Formazione e Pari Opportunità – Settore Cultura. Associazione Valentia ringrazia la locale camera di commercio per il forte sostegno, per la concessione delle sale e per l’apertura del museo negli orari pomeridiani, i meravigliosi artisti della bottega Limen, Regione Calabria e il Comune di Vibo Valentia per la concessione degli spazi.

Alberto Pizzolante
Alberto Pizzolante
Nato in provincia di Lecce nel 1997, si è laureato in Filosofia presso l'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Dirige likequotidiano.it.

Sullo stesso argomento

Simili

Dello stesso autore