Joe Biden: “Processare Putin per crimini di guerra”

Il presidente degli Stati Uniti d’America, Joe Biden, ha chiesto l’avvio di un processo per crimini di guerra nei confronti del presidente della Federazione Russa Vladimir Putin. Per Biden, “quello che sta accadendo a Bucha è scandaloso. Penso che sia un crimine di guerra. Ricorderete le critiche a me rivolte per aver detto che Putin è un criminale di guerra. Ora la verità la vedete in quello che è successo a Bucha: è un criminale di guerra. Dobbiamo raccogliere informazioni, dobbiamo continuare a fornire all’Ucraina le armi necessarie a continuare a combattere. Dobbiamo raccogliere tutti gli elementi perché ci possa essere un vero processo di guerra. Putin è un uomo brutale e quello che è successo a Bucha è oltraggioso e tutti lo hanno visto“.

Biden chiede un processo per crimini di guerra. Ottima idea, si inizi con i bombardamenti sulla Jugoslavia e l’occupazione dell’Iraq“. Così ha replicato la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova.

L’ambasciatrice degli USA presso l’Onu, Linda Thomas-Greenfield, ha annunciato che gli Stati Uniti chiederanno la sospensione della Russia dal Consiglio delle Nazioni Unite per i diritti umani. “Non possiamo permettere che uno Stato membro che sta sovvertendo ogni principio a cui teniamo possa continuare a partecipare al Consiglio dell’Onu per i diritti umani. La Russia non dovrebbe più far parte di tale organismo. Non dovremmo consentire alla Russia di utilizzare il suo seggio nel Consiglio come strumento di propaganda“, ha dichiarato Thomas-Greenfield. La richiesta è sostenuta dal Regno Unito. Su Twitter, la ministra degli Esteri britannica, Liz Truss, ha scritto: “Considerate le forti prove di crimini di guerra, comprese le notizie di fosse comuni e l’atroce massacro a Bucha, la Russia non può continuare ad rimanere membro del Consiglio per i diritti umani dell’Onu. La Russia deve essere sospesa“.

Discover

Sponsor

spot_imgspot_img

Simili

La liberazione dell’Ucraina prosegue con ottimi risultati

Lo Stato Maggiore delle Forze Armate dell'Ucraina ha comunicato di aver riconquistato oltre venti insediamenti occupati dai russi nelle ultime 24 ore: «Le forze...

Bucha, la versione della Federazione Russa

Cadaveri nelle fosse comuni e per le strade, segni di tortura e bambini utilizzati come scudi: a Bucha, secondo le Istituzioni occidentali, la Federazione...

Elezioni amministrative: i risultati in tempo reale

Secondo i dati comunicati dal Ministero dell’Interno, nella giornata di ieri si è recato alle urne per le elezioni amministrative il 54.73% degli aventi diritto. L’affluenza, per ciò che riguarda...

Il Manifesto dell’Università inclusiva

L’UNHCR ha proposto alle Università italiane un Manifesto dell’Università Inclusiva. L'obiettivo è di favorire l’accesso dei rifugiati all’istruzione universitaria e promuovere l’integrazione sociale e la...

Quirinale, nominati i delegati regionali

Le Regioni hanno scelto i propri delegati per l'elezione del Presidente della Repubblica. Sono in tutto 58 i delegati regionali che parteciperanno, da lunedì...