Cala l’occupazione, aumenta l’inflazione

Il tasso di occupazione scende al 60%. L’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività aumenta dell’8,9% su base annua.

Secondo l’Istat, ad agosto 2022 il tasso di occupazione è diminuito dello 0,3%, pari a 74mila unità. Il tasso di occupazione scende quindi al 60%. Il numero di persone in cerca di lavoro diminuisce dell’1,6%, pari a 31mila unità in meno rispetto a luglio. Il tasso di disoccupazione totale scende al 7,8% (-0,1%), quello giovanile al 21,2% (-1,9%). Il numero di inattivi tra i 15 e i 64 anni aumenta dello 0,7%, pari a +91mila unità, portando il tasso di inattività al 34,8%.

Confrontando il trimestre giugno-agosto 2022 con quello precedente (marzo-maggio 2022), si registra un aumento del numero di occupati di 85 mila unità, pari allo 0,4%. La crescita dell’occupazione registrata nel confronto trimestrale si associa alla diminuzione sia delle persone in cerca di lavoro, sia degli inattivi.

Il numero di occupati ad agosto 2022 supera quello di agosto 2021 dell’1,8% (+406mila unità). Rispetto ad agosto 2021, diminuisce il numero di persone in cerca di lavoro (-14,1%, pari a -319mila unità) e il numero di inattivi tra i 15 e i 64 anni (-2,6%, pari a -344mila unità).

L’inflazione

Nel mese di settembre 2022, l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,3% su base mensile e dell’8,9% su base annua. L’accelerazione dell’inflazione su base tendenziale si deve soprattutto ai prezzi dei beni alimentari (+11,5%) e a quelli dei servizi ricreativi, culturali e per la cura della persona (+5,7%). Continuano a crescere in misura molto ampia, i prezzi dei beni energetici (+44,5%). L’inflazione acquisita per il 2022 è pari a +7,1% per l’indice generale e a +3,6% per la componente di fondo.

Secondo le stime preliminari, l’indice armonizzato dei prezzi al consumo (IPCA) aumenta dell’1,7% su base mensile e del 9,5% su base annua (dal +9,1% del mese precedente).

Alberto Pizzolante
Alberto Pizzolante
Nato in provincia di Lecce nel 1997, si è laureato in Filosofia presso l'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Dirige likequotidiano.it.

Simili

Aumentano le temperature nelle città italiane

L’Istat ha diffuso l’aggiornamento 2020 di statistiche e indici meteoclimatici per i 109 capoluoghi di provincia italiani. Gli indicatori 2020 per ciascun capoluogo di...

Inflazione, Reddito di cittadinanza, limite al contante: le opinioni degli italiani

Secondo le stime preliminari dell’Istat, nel mese di ottobre 2022 l'inflazione ha registrato un aumento del 3,5% su base mensile e dell’11,9% su base annua....

Governare l’incertezza: intervista a Marco De Giorgi

Marco De Giorgi, consigliere di ruolo della Presidenza del Consiglio dei Ministri, è Capo del Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile...

Acqua, continua il razionamento. Inadeguata la rete fognaria

Nel 2020, undici comuni capoluogo di provincia, localizzati tutti nel Mezzogiorno, hanno fatto ricorso a misure di razionamento nella distribuzione dell’acqua potabile. Secondo l'Istat,...

Lo stato catastrofico dell’istruzione in Italia

Nel 2021, in Italia, il 62,7% delle persone di 25-64 anni ha almeno il diploma superiore. Il dato è più basso di oltre 16...

SOCIAL