Eccellenze calabresi: Eco Triparni

La Eco Triparni srl è un'eccellenza calabrese che opera in ambito ambientale, in particolare nel settore dello smaltimento dei rifiuti.

La Eco Triparni srl è un’azienda che opera nel settore ambientale, e nello specifico si occupa dello smaltimento di rifiuti pericolosi e non. È una delle eccellenze calabresi che collaborano con Associazione Valentia. Abbiamo avuto modo di scoprire questa interessante realtà. Questa la nostra intervista.

Quando e come nasce Eco Triparni?

L’azienda nasce nel 2015 come una piccola azienda a conduzione familiare. L’orientamento iniziale era quello di operare nel settore edile e nello smaltimento di eternit. Con l’acquisizione di esperienza nel settore dei rifiuti abbiamo deciso di espanderci nella raccolta, nello smaltimento e nel trattamento di una più ampia tipologia di rifiuti, riuscendo ad entrare in un settore con un elevato bisogno della presenza di aziende come la nostra. Ad oggi collaboriamo con gran parte dei comuni e delle aziende del vibonese, del catanzarese e del reggino dove abbiamo acquisito parte di una società con sede a Palmi, così da garantire una maggiore capacità ed efficienza nel settore dello smaltimento rifiuti.

Cosa vi differenzia dai vostri competitor?

Desideriamo indipendenza e responsabilità. Qui dentro siamo attaccati a quello che facciamo, ci aiutiamo l’un l’altro, lavorando a strutture diverse ma tutti insieme (filosofia collettivista e cooperazionista). Serietà e impegno significa fare bene e con voglia quello che si fa, perché è bene fare quello che piace così ci si mette impegno serietà e motivazione (empowerment). Passione e amore per il lavoro.

Quest’anno ha deciso di instaurare una partnership l’associazione Valentia, perché?

Non solo quest’anno ma anche gli anni passati e sicuramente nei prossimi anni. Attivare una partnership con l’associazione Valentia significa anche veicolare all’interno e all’esterno dell’azienda i buoni valori che la realtà benefica porta da sempre con sé: un punto non da poco, che da una parte vuole mettere in luce le intenzioni (pro)positive dell’impresa in questione con clienti e stakeholder, e dall’altra diffondere tra i dipendenti della stessa alcune best practice che interessano i temi della società, dell’ambiente e dei diritti.

Articoli Simili

Related articles