Federica Celestini Campanari è la nuova Direttrice dell’Agenzia Nazionale per i Giovani

Federica Celestini Campanari è stata componente del Consiglio direttivo del Forum nazionale dei Giovani e Segretaria generale del CNG.

- Advertisement -

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato, su proposta del ministro per lo Sport e i Giovani, Andrea Abodi, la nomina di Federica Celestini Campanari alla Direzione generale dell’Agenzia Nazionale per i Giovani (ANG).

Laureata in Scienze politiche e Relazioni internazionali, Celestini Campanari è stata componente del Consiglio direttivo del Forum nazionale dei Giovani con delega agli Esteri, Segretaria generale del Consiglio Nazionale dei Giovani e Presidente nazionale del MO.D.A.V.I. ONLUS, il Movimento delle Associazioni di Volontariato Italiano. È funzionaria del Parlamento Europeo. Inoltre, ha svolto attività di volontariato nell’ambito del Servizio Civile Nazionale e in progetti internazionali in Sud America e Medio Oriente.

Maria Cristina Rosaria Pisani, Presidente del Consiglio Nazionale dei Giovani (CNG) – organo consultivo cui è demandata la rappresentanza dei giovani nella interlocuzione con le Istituzioni – si è congratulata con Federica Celestini Campanari per sua nomina alla Direzione dell’ANG: «Le più sentite congratulazioni a Federica Celestini Campanari, nominata Direttore dell’Agenzia nazionale per i giovani. Ho avuto modo di condividere con Federica un lungo percorso di impegno civico e professionale», ha scritto Pisani in un comunicato. «Il suo instancabile lavoro al CNG, e nelle associazioni giovanili e di servizio civile di cui ha fatto parte sempre con percorsi brillanti, rappresenta una speranza per tanti giovani italiani. È il segno che l’impegno premia. Sono certa che proseguiremo assieme, con lo stesso affiatamento, il percorso in difesa e in rappresentanza dei giovani italiani», ha aggiunto la Presidente del CNG.

L’Agenzia Nazionale per i Giovani

L’ANG è un ente governativo vigilato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dalla Commissione Europea.

L’agenzia

  • promuove la cittadinanza attiva dei giovani, e in particolare la loro cittadinanza europea;
  • sviluppa la solidarietà e promuove la tolleranza fra i giovani per rafforzare la coesione sociale;
  • favorisce la conoscenza, la comprensione e l’integrazione culturale tra i giovani di Paesi diversi;
  • contribuisce allo sviluppo della qualità dei sistemi di sostegno alle attività dei giovani ed allo sviluppo della capacità delle organizzazioni della società civile nel settore della gioventù;
  • favorisce la cooperazione nel settore della gioventù a livello locale, nazionale ed europeo;
  • gestisce in Italia i programmi europei Erasmus+, Gioventù e Corpo Europeo di Solidarietà.
- Advertisement -
Alberto Pizzolante
Alberto Pizzolante
Nato in provincia di Lecce nel 1997, si è laureato in Filosofia presso l'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Dirige likequotidiano.it.

ADVERTISEMENT

Simili

Lo stato di salute della popolazione italiana

L’Istat ha presentato il nono Rapporto sul Benessere equo e sostenibile (Bes). I dati analizzati fanno riferimento agli anni 2020 e 2021 e sono...

Lo Bianco nominato ambasciatore per l’Anno europeo dei giovani

Giovedì 24 marzo, nell'auditorium dell'Ara Pacis a Roma, si è svolta la cerimonia di lancio dell’Anno europeo dei giovani. Alla cerimonia hanno partecipato la...

SOCIAL