“Il potere comunicativo dell’abbigliamento”, appuntamento con Ilaria Marocco

Giovedì 10 febbraio, alle ore 19, dialogheremo con Ilaria Marocco, autrice de "Il potere comunicativo dell'abbigliamento", edito da Mondadori.

Undicesimo appuntamento della rassegna culturale di Associazione Valentia in collaborazione con Like Quotidiano. Giovedì 10 febbraio 2022, alle ore 19, l’Assessore alla Cultura del comune di Vibo Valentia, Daniela Rotino, e la giornalista Teresa Pugliese dialogheranno con Ilaria Marocco, autrice del libro “Il potere comunicativo dell’abbigliamento“, edito da Mondadori. L’incontro è patrocinato dal Ministero della Cultura, dal Comune di Vibo Valentia, da Vibo Valentia Capitale italiana del Libro e da Regione Calabria.

Cosa vuoi comunicare con il tuo abbigliamento? Quale stile, capo o accessorio veicola i tuoi valori? Qual è l’outfit adatto alle varie occasioni sociali? Come posso sentirmi a mio agio con ciò che indosso? Ciò che indossiamo trasmette informazioni su di noi, sia agli altri sia a noi stessi. La nostra immagine è un potente mezzo di comunicazione e uno strumento di interazione. Non è mera superficie, ma un filtro attraverso il quale passano l’essenza, i valori e il valore, le competenze e la personalità. L’abbigliamento e gli accessori parlano dunque silenziosamente di noi perché arrivano molto prima della nostra voce.

I nostri abiti modificano anche il modo di pensare, sentire e comportarsi e se utilizzati coscientemente sono persino in grado di aiutarci a migliorare le personali performance quotidiane. Saper decodificare la comunicazione non verbale dell’abbigliamento ci permette di gestire i messaggi e i valori che trasmettiamo attraverso la nostra esteriorità in primis a noi stessi e poi ai nostri interlocutori. Ogni outfit sublima il suo ruolo nel momento in cui comunica ciò che esprime l’identità di chi lo indossa.

L’autrice

Con queste parole si presenta l’autrice, Ilaria Marocco: “Quando mi sono laureata in Scienza della Moda e del Costume in molti ignoravano che esistesse questa facoltà: proprio così, in un pomeriggio d’autunno ho stretto tra le mani il cosiddetto pezzo di carta, quello che mi avrebbe permesso di fare quello che amo con competenza, di portare avanti con professionalità e conoscenza un qualcosa che raramente definisco “lavoro” perché una missione è qualcosa di molto più articolato di un semplice mestiere.

Ho scelto la mia missione a 21 anni, quando una violenta malattia ha colpito molto duramente mia vita. Tutto quello che sin da bambina mi affascinava della moda ha cominciato ad assumere un significato più profondo ed ho sentito il bisogno di scoprire, e di lavorare, su quel canale che unisce gli elementi dell’estetica all’interiorità, che è fatto di valori, di carattere, di cicatrici, di aspirazioni“.

La presentazione de Il potere comunicativo dell’abbigliamento sarà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook di Like Quotidiano e sui canali Facebook e YouTube di Associazione Valentia.

redazione@likequotidiano.it

Ultimi Articoli

Related articles