domenica, Giugno 23, 2024

CNSU: le funzioni e le modalità di elezione

Il 17, 18 e 19 maggio 2022 si svolgeranno le votazioni per l'elezione dei membri del CNSU, l'organo consultivo del Ministro dell'Università.

Condividi

Il ministro dell’Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa, ha indetto le votazioni per l’elezione dei componenti del Consiglio nazionale degli studenti universitari (CNSU). La consultazione elettorale si terrà nei giorni 17, 18 e 19 maggio 2022 presso ogni sede universitaria. Saranno eletti 28 componenti tra gli studenti attualmente iscritti a corsi di laurea triennale, magistrale o a ciclo unico, un componente tra gli iscritti ai corsi di specializzazione, un componente tra gli iscritti ai corsi di dottorato di ricerca. I seggi saranno quindi aperti dalle ore 9.00 alle ore 18,00 dei giorni 17 e 18 maggio 2022, e dalle ore 9.00 alle ore 14.00 del giorno 19 maggio 2022.

Gli atenei sono raggruppati, su base regionale, in quattro distretti territoriali, corrispondenti ad altrettanti collegi:

  • I distretto: Valle D’Aosta, Trentino-Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Marche;
  • II distretto – Piemonte, Lombardia, Liguria;
  • III distretto – Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo;
  • IV distretto – Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna.

Gli studenti iscritti ai corsi di laurea potranno esercitare il proprio diritto di voto solo nel seggio di appartenenza. Gli iscritti ai dottorati di ricerca e ai corsi di specializzazione potranno votare anche presso atenei diversi da quello di iscrizione.

Le funzioni del CNSU

Il CNSU è un organo consultivo del Ministero dell’Università. I membri del CNSU formulano pareri obbligatori sui principali atti di indirizzo elaborati dal ministro e sui criteri di ripartizione delle risorse. L’organo redige, su base biennale, un Rapporto sulla condizione studentesca, valuta eventuali progetti di riordino del sistema universitario proposti dal Ministro, si esprime sugli ordinamenti didattici e sugli strumenti per l’orientamento e per la mobilità, elabora criteri per l’utilizzo della quota di equilibrio del fondo per il finanziamento ordinario delle università. Esprime il proprio parere anche sui criteri di assegnazione dei finanziamenti da parte delle università e sulle linee generali di indirizzo relative ai piani pluriennali di sviluppo degli atenei.

Inoltre, l’organo elegge otto rappresentanti degli studenti nel Consiglio Universitario Nazionale (CUN) che è composto, oltreché dai rappresentanti degli studenti, dai rappresentanti:

  • dei docenti e dei ricercatori universitari;
  • del personale tecnico-amministrativo;
  • della Conferenza dei rettori delle università italiane;
  • del Coordinamento nazionale delle Conferenze dei presidi di facoltà;
  • del Convegno permanente dei dirigenti amministrativi delle università.

Infine, il CNSU è osservatore permanente del Consiglio Nazionale Giovani e nomina tre membri all’interno del comitato consultivo dell’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca (ANVUR) e dell’Associazione nazionale degli Organismi per il Diritto allo Studio Universitario.

Rosario Losiggio

Rosario Losiggio è candidato alle elezioni per il rinnovo dei componenti del Consiglio nazionale degli studenti universitari con la lista Azione Universitaria. Inoltre, è vicepresidente di Associazione Valentia, editrice di LikeQuotidiano.it.

Alberto Pizzolante
Alberto Pizzolante
Nato in provincia di Lecce nel 1997, si è laureato in Filosofia presso l'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Dirige likequotidiano.it.

Sullo stesso argomento

Simili

Dello stesso autore